Buongiornoscrivo questa mail poichè ho un problema che persiste ormai da anni ma non riesco a risolverlo.Durante l'atterraggio in aereo, avverto un fortissimo (quasi insopportabile) dolore sulla fronte, che si sviluppa poi o nella parte destra o nella parte sinistra della fronte coinvolgendomi anche l'occhio corrispondente. Ho fatto diversi... Leggi di più controlli specialistici: ipertrofia dei turbinati (mi sono già sottoposta ad un intervento in locale con laser per "limarli" un po'), setto nasale deviato e sinusite cronica mascellare, stadio iniziale. Con cura cortisonica e aereosol, oltre che utilizzo di spray vasocostrittori poco prima dell'atterraggio, sono riuscita a volare senza problemi, tranne nell'ultimo volo in cui nonostante tutte le precauzioni ho avuto un altro episodio dolorosissimo con conseguenze abbastanza fastidiose (forte sinusite, mal di testa, sfoghi di catarro). Cosa posso fare per risolvere?Poichè per lavoro devo viaggiare parecchio, vorrei poter prendere l'aereo senza dover tutte le volte vivere questo "incubo".Grazie dell'attenzione e cordiali saluti!