30-01-2004

Una collega d'ufficio lamenta da anni la "cistite"

Una collega d'ufficio lamenta da anni la "cistite" il disturbo è resistente a tutti gli antidoti consigliati dal medico di famiglia; alle analisi cliniche non risulta niente di patologico, la collega ha notato che durante una vacanza in Messico, in clima di rilassatezza, il disturbo non si è manifestato; si chiede: è possibile che tale disturbo possa essere causato da tensioni psicologiche e non da cause fisiche?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, esistono cistiti in cui non si riescono a identificare le cause. E’ possibile che ci sia una componente psicologica. Potrebbe essere utile consultare un urologo.
TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!