29-11-2017

Uroflussometria

Sera 40 da Roma è un periodo che soffro di dolori ai renifatica ad urinare e bruciori a seguito di un uroflussometria fatta dopo un ecografia pubica Dove non si è riscontrato niente di Anomalo ..i valori della uroflussometria sono bassi ..flusso massimo 8’5 ml/s flusso medio 4’3 ml/s tempo di minzione 48 ,6 tempo di flusso 48 ,6 tempo flusso massimo 7,5 s volume totale minzione 211ml ..e sul referto c’è scritti residuo post minzionale scarso volume residuo 0ml per la precisione ..

Volevo chiedervi cosa ne pensavate della mia problematica e se ci sono terapie adatte ? Grazie e buona serata

Risposta

Salve, sono due le possibilità ho in questo momento sta soffrendo di una prostatite di tipo batterico o infiammatorio altrimenti avrebbe indagata l'uretra per escludere una stenosi uretrale se il problema si trascina da tempo. In quest'ultimo caso l'esame principale è la uretro cistoscopia in sedazione

TAG: Biochimica clinica | Esami | Organi Sessuali | Patologia clinica | Reni e vie urinarie | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!