06-07-2017

Valore alto di GGT nel sangue

Gentile dottore sono una donna di 37 anni, peso 68kg e sono alta 1.65m. Non soffro di nessuna patologia a parte emicranie da ciclo mestruale. Ho effettuato un po' di tempo fa dagli esami del sangue (che non ho fatto visionare dal medico per mancanza di tempo e superficialità). I risultati però evidenziano il valore del s-GGT è più alto rispetto ai parametri, esattamente l'esito è 59 mentre i parametri sono 9-36. Mi devo preoccupare? Ho letto che ciò può essere legato ad un uso eccessivo di bevande alcoliche o farmaci ma anche malattie più gravi. grazie

Risposta

Gentile ragazza, il rialzo gel gamma-gt che lei riporta è effettivamente molto limitato. L'esame in questione ci dà informazioni circa lo stato di salute del fegato e riveste rilevanza clinica indicativa per patologie di una certa importanza quando i valori sono piuttosto elevati. Piccole alterazioni possono essere frequentemente correlate ad un uso non corretto di sostanze alcoliche o all'assunzione di farmaci quali la pillola anticoncezionale, ansiolitici e molti altri.

Nel suo caso specifico sarebbe opportuno sottoporre il risultato dell'esame al suo medico di fiducia, che, ben conoscendo la sua storia clinica e le sue abitudini, potrà dare un significato più preciso al valore che lei ha riscontrato. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani.

TAG: Biochimica clinica | Esami | Fegato | Medicina generale | Patologia clinica