Buonasera, sono una donna di quasi 39 anni che si appresta a fare un nuovo tentativo di fivet e alla quale sono stati prescritti una serie di esami finalizzati alla fecondazione assistita.Tra questi,nel mese di dicembre 2012 ho eseguito il test dell'antimulleriano che ha dato esito di 1.6;L'esito è parso subito sufficiente e soddisfacente per poter... Leggi di più proseguire. Il primo tentativo con fivet risale al mese di maggio 2012, purtroppo conclusosi con una geu. Il secondo tentativo al mese di ottobre 2012 da embrioni crioconservati, non andato a buon fine. Nel mese di novembre, dopo il transfer,la mestrauzione ha tardato venti giorni circa, quella successiva è arrivata regolare mentre quelle di dicembre e gennaio sono durate entrambe solo 19 gg.; La causa di questi due unici cicli cosi' brevi puo' essere statolo stress che ha portato una iperprolattinemia o puo' essere stato il progesterone preso in alte dosi con il transfer di ottobre, oppure anche il corpo luteo cistico? Lo chiedo perchè visto che il valore dell'amh di poco piu' di un mese fa è stato considerato buono, trovo strano che ci possa essere stata una discesa di riserva ovarica cosi' veloce da determinare cicli cosi' corti. Certa di una cortese risposta porgo Cordiali Saluti Cinzia