15-04-2008

Ventricolo sx 59mm fe 40% iperomocisteina ---ho

ventricolo sx 59mm FE 40% iperomocisteina ---ho avuto 2 ischemie celebrali....e'tutto correlato? mi devo preoccupare?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La domanda presenta pochi dati da cui trarre delle indicazioni cliniche ben precise. L’esame ecocardiografico presenta una dilatazione del ventricolo sinistro con una frazione d’eiezione al di sotto dei parametri normali, non sono a conoscenza degli altri dati importanti (le dimensioni dell’atrio sinistro, l’esame eco-doppler valvolare etc.) Dai pochi dati posso dirLe che è presente un quadro di cardiomiopatia dilatativa, ma non sono a conoscenza della Sua storia clinica. Cosa ha determinato tale quadro: una cardiopatia ischemica cronica ?, l’ipertensione arteriosa ?, una valvulopatia, etc … ed ancora l’ecgramma presenta una fibrillazione atriale permanente ?, nel qual caso si potrebbero spiegare le precedenti ischemie cerebrali; quali farmaci assume ? In attesa di conoscere meglio la Sua storia clinica ed essere a conoscenza di più dati clinici, posso solo risponderLe che deve preoccuparsi e quindi controllarsi periodicamente c/o il suo cardiologo di fiducia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare