Gentile Dottore, mi chiamo Carmen e ho 34 anni, le volevo porre una domanda in quanto a seguito di molteplici disturbi allo stomaco mi sono sottoposta a gastroscopia la quale ha rilevato un'ernia iatale che curo ormai da 3 anni con "pantoprazolo da 40 mg" ogni mattina ,ma la cosa che mi ha lasciato sconvolta è stato che durante l'esame mi è stato... Leggi di più riscontrato lo stomaco girato al contrario. Il piloro anzichè volgere a destra va a sinistra. Il medico mi ha detto di non preoccuparmi in quanto ci sono nata così però ho problemi di digestione e stipsi, inoltre mi piacerebbe sapere come stomaco ed intestino sono collegati? a quale esame potrei sottopormi per andare più a fondo a questa situazione escludendo la gastroscopia che è stata estremamente difficile per me e per i dottori che non aspettandosi la curva a sinistra mi hanno massacrata per 20 minuti? La ringrazio anticipatamente per il tempo che mi dedicherà e le porgo cordiali saluti