L’ESPERTO RISPONDE

Volley e spalla dolorosa

Salve, sono una ragazza di 20 anni che da 12anni gioca a pallavolo. Non ho mai sofferto di alcun disturbo o dolore in passato. Dal 18gennaio di quest'anno ho iniziato ad avere dolori alla spalla destra.. nella parte anteriore durante i movimenti di schiacciata e battuta. Il dolore è peggiorato poichè continuavo ad allenarmi, ho iniziato ad... Leggi di più avvertire anche un senso di bruciore soprattutto di notte e quando il braccio era a riposo. Mi sono sottoposta ad ecografia che ha dato come risultato: discreta falda liquida bursale sub acromiale,tendine del sopraspinato continuo,lievemente improntato.lieve ipertrofia del ventre muscolare rispetto al controlaterale.. il resto nella norma.. Ho iniziato un ciclo di fisioterapia con esercizi pendolari,extrarotatori ed altri.ho inoltre assunto il Voltfast per una settimana. Ho fatto anche numerose sedute di ultrasuoni,laser e tecar... Sono stata meglio. il 1 marzo sono tornata ad allenarmi, e stavo benissimo, nessun dolore.. il 5 Marzo avevo la partita ed ho giocato e già in riscaldamento il dolore si è presentato, ed è peggiorato nel corso della partita e sono dovuta uscire dal campo. Il medico mi ha consigliato riposo totale.. mentre prima facevo almeno esercizi in bagher e palleggio che non mi davano fastidio... Il dolore con una settimana di riposo sta diminuendo, però c'è ancora quel senso di bruciore intorno alla scapola...fa ancora male se provo a fare il movimento del lancio e se porto il braccio dietro la schiena.. Cosa dovrei fare adesso? ho preso l'appuntamento per la risonanza magnetica.. Ho di nuovo la borsite? cosa dovrei fare e quali sono i tempi di recupero? GRAZIE

Risposta del medico
Specialista in Medicina dello sport

Importante è verificare l'integrità anatomica con la RM.La valutazione funzionale verrà fatta costantemente dal medico che ti segue.Le atlete di Volley che seguo io sono delle veterane che hanno trascorsi agonistici di alto livello (leggi uso sconsiderato della spalla).Per analogia, riconducibile al tuo caso, il recupero avviene abbastanza velocementeL'applicazione del ghiaccio deve essere tempestivo, il riposo solo della spalla deve adeguato e... Continua mai lesinato, la terapia farmacologica può essere anche invasiva, importante la riabilitazione ed inoltre non dimenticarsi dei bendaggi funzionali. Con l'allenatore si concorda il tipo di battuta ed in partita autovalutazione costante della funzionalità della spalla durante la schiacciata.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Pallavolo e beach volley
Pallavolo e beach volley
3 minuti
Raschiamento: che cos'è e quando farlo
Raschiamento: che cos'è e quando farlo
3 minuti
Tendinite della spalla: cause e cura
Tendinite della spalla: cause e cura
1 minuto
Parto indolore
Parto indolore
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina dello sport
Brescia (BS)
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Medicina dello sport
Monti (OT)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina dello sport
Cimego (TN)
Specialista in Medicina dello sport
Alba (CN)
Specialista in Medicina dello sport e Anestesia e rianimazione
Livorno (LI)
Specialista in Neurologia e Medicina dello sport
Montesano sulla Marcellana (SA)
Specialista in Pneumologia e Medicina dello sport
Messina (ME)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Specialista in Cardiologia e Medicina dello sport
Diamante (CS)
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Borgomanero (NO)