Salve, sono una ragazza di 20 anni che da 12anni gioca a pallavolo. Non ho mai sofferto di alcun disturbo o dolore in passato. Dal 18gennaio di quest'anno ho iniziato ad avere dolori alla spalla destra.. nella parte anteriore durante i movimenti di schiacciata e battuta. Il dolore è peggiorato poichè continuavo ad allenarmi, ho iniziato ad... Leggi di più avvertire anche un senso di bruciore soprattutto di notte e quando il braccio era a riposo. Mi sono sottoposta ad ecografia che ha dato come risultato: discreta falda liquida bursale sub acromiale,tendine del sopraspinato continuo,lievemente improntato.lieve ipertrofia del ventre muscolare rispetto al controlaterale.. il resto nella norma.. Ho iniziato un ciclo di fisioterapia con esercizi pendolari,extrarotatori ed altri.ho inoltre assunto il Voltfast per una settimana. Ho fatto anche numerose sedute di ultrasuoni,laser e tecar... Sono stata meglio. il 1 marzo sono tornata ad allenarmi, e stavo benissimo, nessun dolore.. il 5 Marzo avevo la partita ed ho giocato e già in riscaldamento il dolore si è presentato, ed è peggiorato nel corso della partita e sono dovuta uscire dal campo. Il medico mi ha consigliato riposo totale.. mentre prima facevo almeno esercizi in bagher e palleggio che non mi davano fastidio... Il dolore con una settimana di riposo sta diminuendo, però c'è ancora quel senso di bruciore intorno alla scapola...fa ancora male se provo a fare il movimento del lancio e se porto il braccio dietro la schiena.. Cosa dovrei fare adesso? ho preso l'appuntamento per la risonanza magnetica.. Ho di nuovo la borsite? cosa dovrei fare e quali sono i tempi di recupero? GRAZIE