Acantosi

Indica l'aumento del numero delle cellule che compongono lo strato spinoso dell'epidermide. Nei processi benigni tali cellule aumentano di numero, conservando però tra di loro i normali rapporti di adesione intercellulare. Nei processi maligni esse invece perdono tali rapporti, accrescendosi in modo disordinato e tumultuoso; la forma ed il volume di esse ne risultano perciò alterati. L'acanthosis nigricans invece è una patologia caratterizzata da pigmentazione e secchezza delle pieghe cutanee (es. collo, ascelle, inguine).