Antagonisti recettoriali dell'Angiotesina II

Recente classe di farmaci utilizzata nella terapia dell'ipertensione arteriosa. Il meccanismo d'azione è molto selettivo e specifico in quanto blocca i recettori AT1 dell'Angiotensina II con conseguente efficace dilatazione delle arterie periferiche e riduzione della pressione arteriosa. La selettività d'azione è alla base dell'elevata efficacia e tollerabilità, anche nel trattamento prolungato.