Variazione del ritmo cardiaco provocata dalla comparsa di battiti prematuri che non originano in modo normale dal nodo del seno ma che iniziano direttamente dal muscolo cardiaco. Si distinguono in benigne o maligne.