Atresia biliare

È l’occlusione congenita di uno qualsiasi dei maggiori dotti biliari che causa colestasi ed ittero. Si sviluppa una fibrosi periportale che conduce a cirrosi. Questo tipo di alterazione si manifesta in genere qualche settimana dopo la nascita. Senza l'effettuazione di un trapianto di fegato, i bimbi affetti da atresia delle vie biliari non sopravvivono.