Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Campo visivo

Porzione di spazio visibile da un occhio fisso in un determinato punto che viene solitamente valutata per rilevare e valutare l’esordio e la progressione di malattie come il Glaucoma e le alterazioni che si riscontrano nelle patologie neurologiche (neuriti, edema) e nelle affezioni cerebro-vascolari (ischemia del nervo ottico).

Lo studio del campo visivo viene effettuato mediante perimetria.