Compressioni cerebrali

Si tratta dell'effetto che una lesione focale (tumore, cisti, ascesso, emorragia, edema) può determinare sul cervello in quanto contenuto nel cranio, un contenitore inestensibile. I sintomi e segni della compressione cerebrale possono essere assai vari e più o meno sfumati (da una cefalea, a crisi epilettiche, a cambiamenti di personalità, perdita di conoscenza, paresi, coma, ecc ...).