Dispositivo di assistenza ventricolare

Il cuore è un muscolo che, attraverso l'apparato circolatorio, pompa sangue nei polmoni e in tutto il corpo. All'interno del cuore ci sono quattro cavità che hanno il compito di raccogliere sangue per poi ridistribuirlo a tutto il corpo. Le due cavità superiori sono chiamate atrio destro e atrio sinistro, mentre le due cavità inferiori sono più grosse e sono dette ventricolo destro e ventricolo sinistro. Il ventricolo sinistro è responsabile di pompare dai 3 ai 6 liti di sangue al minuto in tutto il corpo. A volte, alcune malattie causano un'insufficienza del ventricolo sinistro che non è più in grado di pompare la giusta quantità di sangue per il corretto funzionamento del corpo. In questo caso, un apparecchio chiamato dispositivo di assistenza ventricolare, o LVAD, può aiutare il lavoro del cuore. Il dispositivo di assistenza ventricolare è un apparecchio simile a una pompa, e viene inserito nel corpo con un intervento chirurgico. Serve a mantenere la capacità di pompare del cuore, che non è in grado di lavorare come dovrebbe. Molti dei nuovi dispositivi vengono impiantati direttamente nel ventricolo sinistro e spingono il sangue attraverso un tubicino attaccato all'aorta. In questo modo, l'apparecchio fa ridurre la quantità di lavoro che il cuore insufficiente deve compiere. I dispositivi di assistenza ventricolare sono molto utili ai pazienti in attesa di trapianto di cuore. Poichè il numero di pazienti in attesa di trapianto di cuore è molto superiore ai cuori disponibili per le donazioni, il dispositivo può rappresentare un vero salva-vita. Questo intervento può presentare diverse possibili complicanze che andrebbero discusse con il medico prima dell'operazione.