Condizione di emergenza caratterizzata da scollamento lamellare della tonaca dell'arteria aortica (in genere tra tonaca intima e tonaca media) provocata dal flusso sanguigno penetrato tra i due strati a seguito di una lesione della parte interna del vaso (tonaca intima). Se non adeguatamente trattata porta alla completa rottura della parete aortica.