Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Emosiderosi

Deposizione di ferro all'interno dei tessuti, sia diffusa che locale, non associato a danni o fibrosi degli organi interessati. Emosiderosi epatica è la condizione per cui il fegato risulta carico di depositi di emosiderina, una proteina ricca di ferro, ed assume una colorazione marrone-cioccolato. Microscopicamente, il pigmento è presente negli epatociti, nell'epitelio del dotto biliare e nel tessuto cicatriziale. Può essere causata da qualunque disturbo che comporti un eccesso di ferro nel sangue, come le trasfusioni multiple o l'emocromatosi.