Idrocefalo

Accumulo anormale di liquido cerebro-spinale nella cavità cranica con conseguente aumento della pressione del liquor. Nei bambini con idrocefalo le palpebre sono tirate verso l'alto per lo stiramento del cuoio capelluto e scoprono la sclera superiore dando agli occhi un aspetto peculiare. Lo sviluppo motorio e psichico dei bambini idrocefalici è spesso compromesso ma può anche restare normale. L'idrocefalo può essere già presente alla nascita o sopravvenire in un secondo momento e può essere associato anche ad altri disturbi cerebrali quali la spina bifida e il meningocele.