Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Pacemaker

Congegno, utilizzato per la stimolazione cardiaca è impiegato nei casi in cui le funzionalità del muscolo non possono svolgersi autonomamente e in caso di blocchi atrio-ventricolari.
Il congegno, che lancia impulsi elettrici al cuore perché questo mantenga il ritmo giusto, è formato da un dispositivo elettronico ed una batteria ed è collegato al cuore attraverso un filo elettrico.
Viene inserito durante un intervento in anestesia locale quando il nodo senoatriale non riesce più ad inviare impulsi elettrici al cuore. Quando le batterie sono esaurite, è necessario un altro intervento; fortunatamente, i congegni di ultima generazione hanno una durata molto più lunga. I portatori di pacemaker devono fare molta attenzione, però, a tutti i congegni che emettono onde elettromagnetiche, perché potrebbero interferire.