Condizione per la quale il soggetto affetto percepisce in modo accentuato il senso della sete che è portato a soddisfare ingerendo enormi quantità di liquidi.