RMN

La tomografia a risonanza magnetica nucleare è un metodo diagnostico recente che sfrutta gli effetti di un campo magnetico di intesità alta. Le forze che si generano da questo campo provocano alterazioni delle disposizioni dei componenti atomici della materia. A seconda della natura degli atomi cambia l'emissione dei segnali elettromagnetici, che vengono computerizzati ed elaborati.