Reazione allergica particolarmente grave e forse mortale. È dovuta ad un calo improvviso della pressione arteriosa e da gonfiore in varie parti del corpo, prima fra tutte la gola, con conseguente rischio di soffocamento. Lo shock anafilattico può essere causato da farmaci, insetti, cibi, ecc. verso i quali si è allergici.