Detta anche stria atrofica, è localizzata nel derma delle regioni cutanee sottoposte a distensione o rilassamento improvviso. Si possono verificare durante la gravidanza ma anche in presenza di ascite, di alcune patologie tumorali o dopo una lunga terapia a base di cortisone. Le zone più interessate sono l'addome, l'interno cosce, i glutei ed il seno.