studio in cui le diverse opzioni vengono assegnate in modo casuale (RANDOM). Ad esempio, per verificare l'efficacia di un farmaco vengono scelte 100 persone: a 50 si somministra il farmaco ed alle altre 50 si somministra placebo. La scelta delle 50 persone è del tutto casuale (ed affidata a generatori di numeri casuali).