Causata da accumulo di piastrine in una vena, presenta un ristagno del flusso sanguigno, probabilmente dovuto alla difficile circolazione. Le vene sono a rischio, infatti, perché, a differenza delle arterie, in cui il sangue viene pompato, c'è bisogno di attività muscolare perché il sangue defluisca.