Detta anche fuoco di Sant'Antonio, è un'infezione molto frequente ed è causata dal virus varicella-zoster. Si presenta con vescicole a grappolo a volte dolenti ed una volta diagnosticato, guarisce in seguito ad una terapia dermatologica antierpetica per via orale e locale.