Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Il cuore delle donne sempre più a rischio: come proteggerlo

il cuore delle donne sempre piu a rischio come proteggerlo

La prima causa di morte tra le donne over-50 sono le malattie cardiovascolari: è questa l’allarmante notizia emersa durante un recente congresso sulla Menopausa a Madrid. In Italia sono circa 135mila i decessi femminili causati da problemi cardiovascolari, contro i 108mila che si registrano tra gli uomini. Insomma, i numeri parlano chiaro: dopo i 50-55 anni fino al 75% dei decessi femminili (esclusi gli incidenti) è dovuto a un ictus o a un infarto.

Ipertensione, colesterolo, diabete, sovrappeso e i classici sintomi della menopausa: sono queste le ‘bestie nere’ per le donne. I cinquant’anni sono un periodo molto delicato per le donne, che si trovano a dover gestire cambiamenti e squilibri causati dalla menopausa. Basti pensare che il 49% delle italiane in menopausa soffre di ipertensione, il 38% ha valori di colesterolo elevati, il 10% soffre di diabete e oltre il 30% è in sovrappeso.

E sono proprio questi fattori, insieme ai cambiamenti legati all’inizio della menopausa e al calo degli estrogeni, a rendere più sensibili le donne e ad aumentare il rischio di malattie  cardiovascolari.

Come proteggere, dunque, le donne over-50 dai disturbi cardiovascolari? È prima di tutto indispensabile condurre uno stile di vita regolare e sano, ridurre i consumi di fumo e alcol, fare attività fisica moderata e regolare ed eventualmente seguire, dietro stretto controllo medico, una Terapia ormonale sostitutiva.

Nonostante i dubbi che ancora e spesso la circondano, la terapia ormonale, se seguita in modo tempestivo e corretto, non comporta rischi, anzi porterebbe a una riduzione del rischio cardiovascolare (del 35-50%) e dell’insorgere di cancro al Polmone (del 24%), senza dimenticare i positivi effetti su pressione sanguigna, umore e benessere generale.

Il punto di vista
Cardiologia

Sottoporre il proprio cuore a check-up periodici è fondamentale. Ecco quali esami devono essere eseguiti e quando.
 

25/11/2015
10/07/2008
TAG: Malattie dell'apparato cardiovascolare | Salute femminile | Cuore