Menopausa

Condizione fisiologica della donna caratterizzata dalla cessazione definitiva dei cicli mestruali, in cui viene meno la possibilità di procreare perché non si ha più l’ovulazione e la produzione di ormoni. La menopausa generalmente si verifica tra i 40 e i 50 anni ed è una condizione normale nell’evoluzione della vita della donna.
 

Come e quando sopraggiunge la Menopausa

La menopausa è un processo naturale nella vita di una donna, e con essa sono implicati importanti cambiamenti ormonali. Indica la fine del ciclo mestruale e la possibilità di concepire. Durante gli anni fecondi della donna, alcuni ormoni, come gli estrogeni e il progesterone, variano ciclicamente per preparare il suo corpo alle mestruazioni, al concepimento e alla gravidanza. Quando il rilascio ciclico di ormoni diminuisce, ha inizio la menopausa. La menopausa si verifica in modo del tutto naturale, in genere attorno ai 50 anni, oppure come conseguenza dell'asportazione delle ovaie in età più giovane. Alcune donne lamentano pochi sintomi, mentre altre accusano numerosi disturbi da lievi a seri. I sintomi della menopausa riguardano l'assenza dei cicli mensili, secchezza vaginale, vampate di calore e alterazioni dell'umore. A causa della riduzione dei livelli di estrogeni, le donne in menopausa sono a maggior rischio di osteoporosi e di malattie al cuore. Le pazienti e i loro medici dovrebbero discutere sul rischio e sui benefici di un'eventuale terapia ormonale sostitutiva.