Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21/01/2015

Artrite reumatoide: gli alimenti che non possono mancare nella dieta

 

Seguire un sano regime alimentare per garantirsi una buona forma fisica è importante per tutti e, ancor di più, per quanti soffrono di artrite: il peso in eccesso, infatti, aumenta i dolori. È bene ripartire allora da alcuni alimenti che non solo hanno bassi livelli di sodio e Colesterolo ma anche proprietà anti-infiammatorie utili soprattutto a quanti soffrono di questa patologia. Vediamoli:

Le rape (o barbabietole rosse): sono prive di grassi e di colesterolo, a basso contenuto di sodio e ricche di vitamina C. Perfette soprattutto per chi soffre di Artrite reumatoide e, per questo, è maggiormente esposto a patologie cardiovascolari;Le pere: sono prive di colesterolo e di grassi saturi, mentre sono una fonte importante di fibre e di vitamina C. Ma, soprattutto, non contengono sodio.Le castagne: sono prive di colesterolo, hanno un basso contenuto di grassi mentre sono ricche di vitamina C, acido folico e fibre. Quelle fibre che possono ridurre non solo il rischio di malattie cardiache ma anche aiutarci a gestire il nostro peso. Gli alimenti ricchi di fibre, infatti, ci danno un maggior senso di sazietà e possono aiutarci a mantenere ad un livello adeguato colesterolo e zucchero nel Sangue. Gli uomini e le donne sotto i 50 anni dovrebbero rispettivamente assumere 38 e 25 grammi di fibre ogni giorno. Mentre gli uomini e le donne over 50 dovrebbero quotidianamente assorbire 30 e 21 grammi di fibre;I cavoletti di Bruxelles: sono a basso contenuto di sodio, colesterolo, grassi e calorie e contengono, invece, tanta vitamina C e folati. Il folato è una vitamina B che aiuta il corpo a produrre globuli rossi. Si pensi che per la maggior parte degli adulti si raccomanda una dose giornaliera di 400 mcg di acido folico e una tazza di cavoletti di Bruxelles è equivalente a circa 100 microgrammi (mcg) di acido folico;Il tonno: è ricco di vitamina B ed essa aiuta il nostro corpo a trasformare i carboidrati in glucosio, quel glucosio poi utilizzato per generare energia. In particolare nel tonno ritroviamo la vitamina B6, fondamentale per quanti soffrono di artrite reumatoide. Se ne trova anche nei ceci, nelle banane e nelle patate.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Guarda il video "Diagnosi precoce di artrite reumatoide"

TAG: Ortopedia e traumatologia | Nutrizione