Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10/06/2015

Farmaci online: acquisti più sicuri grazie al bollino europeo che indicherà le farmacie autorizzate

Recependo la Direttiva Europea in merito, dal prossimo mese di luglio in linea con quanto avviene già in altri Paesi d’Europa, sarà consentita anche in Italia la vendita online di farmaci non soggetti a obbligo di prescrizione. Per i cittadini italiani sarà dunque possibile acquistare farmaci da banco su Internet attraverso siti di operatori autorizzati.

Al fine di tutelare la salute dei consumatori dai danni della contraffazione, l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha stabilito regole ben precise per la vendita di farmaci online nel nostro Paese:

  • potranno essere venduti solo prodotti non soggetti ad obbligo di prescrizione
  • l’acquisto potrà essere fatto solo su siti italiani o europei
  • i siti che vendono farmaci online avranno l’obbligo di indicare recapiti e riferimenti dell’Autorità che ha rilasciato l'autorizzazione per la vendita di farmaci e alla quale è stato notificato l'avvio dell'attività online
  • il sito web dovrà essere indicato all'autorità competente
  • il sito che vende i farmaci online dovrà recare il bollino europeo che autorizza la vendita dei farmaci. Tale bollino, in Italia, verrà gestito direttamente dal Ministero della Salute
  • cliccando sul bollino si potrà accedere all’elenco delle farmacie virtuali autorizzate in modo da verificare se quella dove si sta per effettuare un acquisto è stata autorizzata e, quindi, è legale o illegale.
TAG: Medicina generale | Farmacologia