21/08/2015

Stress psicologico: le conseguenze sul cuore delle donne

Health & News
Scritto da:
Health & News
Per le donne vivere l’esperienza della perdita di una persona amata o una grave malattia aumenta il rischio di attacco cardiaco.

È quanto emerge da uno studio condotto dall’Università della California: lo Stress psicologico può aumentare fino al 65% il rischio di un evento Cardiovascolare grave, indipendentemente da altri fattori di rischio cardiovascolari.
 
Questi i risultati dell’analisi che ha preso in esame quali eventi possano avere il maggiore impatto sulla salute cardiovascolare nelle donne colpite da attacco cardiaco: perdere una persona cara, ammalarsi gravemente, ma anche avere problemi socio-finanziari aumenta di due volte il rischio di infarto. Inoltre le donne che vivevano in contesti familiari con un guadagno inferiore ai 50mila dollari l’anno erano maggiormente esposte al rischio cardiovascolare.

La ricerca ha preso in esame 26.763 donne con un’età media di 56 anni alle quali sono stati proposti dei questionari finalizzati a fotografare le loro condizioni familiari, sociali, finanziarie e di salute e in che modo eventi traumatici come un lutto, difficoltà economiche, malattie, problemi legali, disoccupazione etc… potessero influire sulla loro salute cardiovascolare. I risultati sono stati chiari e i ricercatori intendono approfondire le cause di questa maggiore vulnerabilità al femminile. È noto, infatti, che lo stress psicologico provoca un aumento dei livelli di Cortisolo e di infiammazione ma è importante capire cosa rende le donne maggiormente vulnerabili.
 
Michelle A. Albert, che ha coordinato lo studio, ha spiegato che in genere gli studi analizzano gli effetti di particolari eventi della vita sulla salute cardiovascolare degli uomini, mentre invece è importante studiare anche questo aspetto nelle donne di mezza età e in quelle anziane.

Fonte:
American Heart Association
TAG: Malattie dell'apparato cardiovascolare | Salute femminile | Cuore
Health & News
Scritto da:
Health & News