Pelle grassa: rimedi contro la pelle lucida

pelle grassa rimedi contro la pelle lucida

Tanto bistrattata dalle donne, la pelle grassaè tipica della razza mediterranea ed è anche la disperazione di chi ama truccarsie trova, in questo tipo di pelle, un nemico giurato, perché è sempre lucida e spesso cosparsa di brufoli e punti neri. Eppure, nonostante queste sue due pecche, la pelle grassa dà dei benefici a chi ce l'ha.

Innanzitutto, è molto forte ed elastica e poi, e scusate se è poco, invecchia molto più tardi. Se poi, in età matura, spunta qualche brufolo qua e là, allora due sono i casi: o siete state poco attente a 20 anni oppure siete nervose e la vostra pelle vi aiuta a tirare fuori questo disagio, proprio come alcuni somatizzano sullo Stomaco o sul fegato.

D'altro canto, però, la pelle grassa non è soltanto caratterizzata da vantaggi. Perché non invecchi precocemente bisogna trattarla bene. Il fatto che sia grassa non significa assolutamente che non abbia bisogno di cure. Innanzitutto tenete sempre sotto mano una crema idratante per nutrirla e truccatela con prodotti specifici per pelli grasse.

Ricordate, inoltre, che la pelle grassa 'si tramanda'; un aiuto, però, viene dai contraccettivi orali. La pillola, infatti, contiene estrogeni, ormoni che regolano anche la funzionalità della pelle; così l'assunzione della pillola contraccettiva riesce a risolvere buona parte di casi di pelle grassa.

E perché non sia lucida?

Ci sono degli accorgimenti per rendere la pelle grassa meno lucida; si tratta di piccoli gesti quotidiani che rendono più luminosa e meno unta la pelle del vostro viso:

  1. lavatevi sempre con acqua tiepida; troppo calda tenderebbe a disidratare, troppo fredda potrebbe irritare;
  2. utilizzate sapone neutro oppure sapone di Marsiglia 2-3 volte al giorno oppure, quando siete fuori casa, utilizzate delle salviettine umidificate alla camomilla;
  3. Se siete convinte che la vostra pelle la sera sia ancora troppo grassa e poco pulita, allora sostituite il lavaggio con acqua e sapone con l'uso di latte detergente e risciacquate anche soltanto con acqua; fate attenzione a non scegliere latte per pelli grasse, perché, per l'effetto rebound, più sgrassate la pelle, più grassa l'avrete dopo;
  4. se siete molto giovani e avete problemi di brufoli, evitate assolutamente di premerli; per accelerare la loro scomparsa potrete utilizzare un rimedio fatto in casa: applicatevi sopra un po' di pasta dentifricia ed un cerotto ed andate a dormire; la mattina dopo il brufolo sarà più secco e scomparirà più velocemente;
  5. se invece siete intorno ai 40, idratate bene la pelle ed alternate la crema idratante con una crema agli alfaidrossiacidi, che aiuta ad eliminare le cellule morte (ad esempio, due mesi l'una e due mesi l'altra);
  6. una volta a settimana applicate una maschera all'argilla che vi aiuterà ad eliminare i punti neri e a fare pulizia approfondita;
  7. per quanto riguarda i cosmetici, assicuratevi che siano tutti oil free e non comedogeni, cioè che non occludano i pori e quindi non accelerino la formazione di brufoli;
  8. attenzione a prendere il sole; evitate le esposizioni 'selvagge' e proteggetevi dai raggi solari a tutte le ore del giorno;
  9. sebbene la dieta non influisca sulle condizioni della pelle e sulla comparsa di brufoli, è anche vero che i cibi grassi aumentano l'untuosità; quindi attenzione a ciò che mangiate e soprattutto bevete almeno 2 litri di acqua al giorno.
Leggi anche:
I punti neri sono inestetismi molto fastidiosi che si manifestano soprattutto su fronte, naso e mento. Ecco i rimedi per eliminarli.
02/01/2018
09/10/2013
TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle