23-02-2017

Pelle del viso seborroica e lucida

Salve, è la prima volta che mi rivolgo ad un dermatologo. Sono un ragazzo di 19 anni che non è mai stato affetto da acne profonda ma che ha sempre avuto una pelle iperseborroica e lucida costantemente fino a quando non sono andato a vivere da solo e ho imparato la "cultura" di una maggior attenzione alla pulizia del viso e della mia pelle in generale. Oltre alla pelle sempre lucida ho un altro problema: mi dà fastidio il sole. È come se ai raggi solari la mia pelle (solo del viso) reagisse e cominciasse a produrre sebo in più. Inoltre il mio viso è costellato di punti neri e ogni tanto a periodi mi vengono dei brufoli chiusi al cui interno c'è una sorta di materiale giallo acquoso, quindi poco denso, il tutto oltre i normali brufoli.
Tutto questo ovviamente si ripercuote sulla sfera sociale e tendo a chiudermi in me stesso ed evitare il contatto con le altre persone, ciò mi fa svegliare senza voglia di alzarmi dal letto e sto male tutto il giorno; avere una bella pelle è come un regalo mandato dal cielo e quando ce l'ho mi sento bene con me stesso e con gli altri, ma la maggior parte delle volte sono depresso e giù di morale. Esiste qualche patologia da associare ai miei sintomi? se si, quali possono essere le soluzioni? Grazie in anticipo!

Risposta di:
Dr. Corrado QuadriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Caro ragazzo, lei ha una iperseborrea "costituzionale" con tutte le stimmate del quadro. Occorrerà costanza e pazienza in quanto è la genetica a condizionare il suo stato. Il consiglio è di affidarsi ad un dermatologo a lei vicino che le saprà consigliare i prodotti a lei adatti e che lei probabilmente dovrà usare vita natural durante. Buona serata Corrado Quadrini

TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle