Salvevorrei chidere qualche informazione sperando di avere una risposta positiva: da 2 anni mio padre sta subendo tutte le compicanze derivate dall'arteriopatia obliterante dell'arto inferiore sx. Gli sono già stati fatti 2 interventi di by-pass, più di 12 angiografie con terapia fibrinolitica (causa blocco bimestrale continuo dei by-pass),... Leggi di più l'inserimento di un pace-maker a livello spinale x vedere di poter dilatare i vasi periferici della gamba in sofferenza in quanto è stata diagnosticata l'impossibilità di poter rivascolarizzare. Purtroppo si sono formate anche delle ulcere nel ditone del piede ed in quello vicino curate con connettivina ed altre pomate. Le ulcere ora sono secche e nere solo che mio padre ha un dolore acuto continuo tanto che non riesce più a dormire da moltissimo tempo; non riesce + a camminare in quanto il piede è dolorante. I chirurghi ci hanno detto che il prox passo dopo il pace maker sarebbe stata l'amputazione dell'arto all'altezza del primo by-poss popliteo femorale. Non riesco a rassegnarmi alla cosa anche xkè mio padre ha sempre fatto tutto quanto consigliato compreso camminare a piedi da anni x scongiurare la fine che gli sta spettando. Non ci sarebbe la possibilità di tentare una alternativa. Leggevo che gli omega 3 possono fare bene ma è necessario considerare l'interazione con i farmaci che sta assumendo(sinvacor, ticlopidina, gabapentil, cardiosapirina, depalgos ). Resto in attesa di una risposta spero positiva .Grazie