Vado a terapia comportamentale da sei anni, ma la depressione la fa da padrona. Devo pensare che è una malattia cronica e inguaribile?grazie