A mia zia di 67 anni è stata diagnosticata una stenosi mitralica, e il suo cardiologo ha consigliato un intervento chirurgico. Lei è già stata operata quando aveva 30 anni , senza sostituzione della valvola ma solo riallargandola, è andata avanti fino ad oggi con le dovute cautele, ma ha molto paura dell'intervento a cuore aperto.Ho letto su un giornale medico che Al King Collegedi londra sono riusciti a sostituire la valvola attraverso un foro praticato nel cuore.In Italia c'è qualche ospedale che adotta questa pratica?Lei abiata a Livorno.Grazie