27-05-2008

A seguito di autopsia sono stati evidenziati nel

A seguito di autopsia sono stati evidenziati nel cuore focolai di miopericardite. Come si fa a capire se era una infezione recente , oppure potevano essere i postumi di una malattia da raffreddamento avuta anche mesi prima? E' possibile che rimangano nel cuore questi segni anche a distanza di tempo?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il riscontro di cellule presenti nei vari tempi della risposta infiammatoria dovrebbe essere in grado di indicare se si tratta di infezioni recenti o di esiti di vecchia data.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare