Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-10-2006

A seguito di una crisi ipertensiva scatenasi

A seguito di una crisi ipertensiva scatenasi improvvisamente il 30 agosto u.v. sono stata invitata dal medico ad eseguire una risonanza magnetica cerebrale (RMC) senza contrasto ed inoltre una serie di analisi cliniche sul sangue e Holter. Il repferto della RMC recita quanto segue: "L'indagine documenta la presenza di multiple areole iperintense della sostanza bianca periventricolare e dei centri semiovali, evidenti nelle acquisizioni a TR lungo, correlabili con focolai gliotici su base cerebrovascolare ischemico cronica. Non alterazioni dell'intensita del segnale in sede sottotentoriale. Sistema ventricolare di normali dimensioni ed in asse. Ampliamento degli spazi periencefalici in sede fronto -temporale". In attesa che possa far leggere al medico il referto, gradirei sapere cosa significa in particolare il primo capoverso. Grazie. Ringraziando per la cortese attenzione, invio distinti saluti. Anna
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Sembra che possa avere dei disturbi della circolazione cerebrale, probabilmente correlati alla sua ipertensione arteriosa che dovrà certamente trattare in maniera adeguata.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!