Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

A seguito di una tac smc per calcolosi renale è'

a seguito di una TAC smc per calcolosi renale è' risultato quanto segue:Calcolo di 11 mm a sinistra alla porzione iniziale dell'uretere, a tale livello si rileva una minima sfumatura o iperdensità dell'adipe circostante come minima imbibizione ( edematosi-flogistica ? ). Coesiste discreta dilatazione calico-pielica a monte. non Si esclude la presenza di doppio uretere a destra ma da confermare con tac cmc. al VI e al V-VIII segm del fegato due areole ipotedense rispettivamente di circa 7 e 9 mm già classificate come cisti anecogene ad una ecografia fatta quasi un anno fa ( dimesnsioni invariate ) .Un paio di linfonodi in sede iliaca esterna bilaterale max 15 mm.A parte il discorso calcoli, sono abbastanza preoccupato per la presenza di questi linfonodi reattivi. Possono essere causati come reazione del calcolo oppure sono dovuti ad altre cause? Analisi sangue : tutto nella norma se non per un leggero decremento delle LDH ( - 5% dal valore minimo ).ringrazio anticipatamente per la risposta.
Risposta del medico
Specialista in Urologia

Gentile Signore,

i linfonodi rilevati sono in una sede anatomica per la quale non possono avere alcuna verosimile relazione con la presenza del calcolo, che è bloccato nel primo tratto dell'uretere sotto il rene. Vengono descritti come di piccole dimensioni (15 mm), in assenza di altri sospetti, la loro oigine reattiva si direbbe evidente, non sappiamo prò a che cosa, potrebbe essere ance una causa molto remota o misconosciuta. In ogni caso ora la situazione impone una risoluzione sollecita del calcolo che causa sofferenza al rene ed è evidentemente fermo in quel punto da qualche tempo. Le possibilità di progressione spontanea sono ragionevolmente nulle, immaginiamo sia già stato programmato l'intervento endoscopico (ureterocospia operativa).

Saluti

Risposto il: 03 Novembre 2014
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali