15-04-2008

A seguito di vertigini soggettive ho eseguito una

a seguito di vertigini soggettive ho eseguito una angio Rm da cui è risultato una certa tortuosità del sifone carotideo e una leggera dilatazione dello stesso. Di che cosa si tratta che danni può provocare ,può essere la causa delle mie vertigini e quale potrebbe essere la cura ? La ringrazio per la risposta
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Le lievi irregolarità descritte non hanno alcun peso sulla sintomatologia e non sono precorritrici di eventi futuri.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare