Salve, da inizio aprile soffro di acufene e vertigini. Sono andato da due dottori otorini, hanno iniziano dicendo che avevo otite, ho fatto la cura, anche con lavaggi, per seccare il liquido che avevo in orecchio. La situazione non è cambiata. Sono andato da oculista, perché ho difficoltà a vedere schermo del pc, aumentano queste vertigini, mentre nel vedere la TV o alcuni smartphone la difficoltà diminuisce. L oculista ha detto sto bene non ho nessun problema agli occhi. Solo leggero movimento della pupilla. Ma dovuto a cosa? Altri dottori mi hanno detto è cervicale. Da due mesi sto facendo terapia alla cervicale 1 volta a settimana. L acufene come anche le vertigini sembrano essere diminuite, poi all improvviso aumentano, certe volte il fischio non c e, altre volte c è, diventa forte. Queste vertigini e acufene non mi permettono di riposare bene, a volte per niente, sto prendendo calmanti, pillole naturali per dormire, ma miglioramenti sono pochi. Non so più cosa fare. Ho fatto analisi sangue, ho fatto i raggi, sono stato in ospedale ho fatto TAC, sono stato da neurologo, psicologo. Niente, tutti dicono sto bene, dicono è ansia. Cosa potrebbe essere? Ormai non so più cosa pensare. Denti? Mandibola? Ansia? Cervicale? Otite curata male?