Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Acufeni,dopo esaurimento nervoso.

Il 18 febbraio di sera dopo un periodo molto stressante mi ritrovo con una sezione, di paura,ansia ed un forte mal di testa. Non riuscivo nemmeno a ragionare bleccaut totale.in passato avevo sofferto di depressione, ma credevo che ormai dopo tanti anni era un ricordo.prendevo da allora sempre la mattina una compressa di efexor 75 mai abbandonata..OK il mio neurologo che dio lo abbi in gloria.mi aumenta a due efexor 75 mattina e sera,e mi accosta anafranil: con dosaggi blandi fino a portarmi agli attuali 75 mg mattina e mezza compressa la sera..xnax oppure alprazig ,se non prendo sonno OK. Sto già molto 0meglio e passato più di un mese e mezzo..ma mi fischiano le orecchie come un sibilo lieve continuo. oppure che riprende di sera come una sibilo io non ho mai sofferto di acufeni.ma il mal di testa che ho avuto e stato terribile .scompariranno questi acufeni e la terapia farmacologica efexor più anafranil come la vedete! Posso prendere qualche goccina per le orecchie.grazie a tutti 

Risposta del medico
Specialista in Psichiatria

I'll suo neurologo che Ben la conosce avra' sicuramente valutato Al meglio la situazione. L'acufene specie se saltuario non induce particolari preoccupazioni. Si consigli Al riguardo con il mmg. Buona serata

Risposto il: 30 Aprile 2019
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali