Adenocarcinoma gastrico infiltrante scarsamente differenziato (G3) in soggetto con vasto processo ulcerativo di moncone gastrico da esito di gastroresezione parziale nel 1965 per ulcera peptica ampio versamento ascitico con rivalta positiva e presenza di rari elementi epiteliali compatibili con la diagnosi istologica ipoprotidemia ed ipoalbuminemia... Leggi di più in trattamento sostitutivo aumentati valori del CA19-9 (1418.89 U.I./ml) e CA125 (114.30 U.I./ml) nella norma CEA alfa fetoproteina PSA totale e libero all'esame TC total body diffuso ispessimento delle pareti gastriche con millimetrici linfonodi contigui senza evidenza di lesioni secondarie bilaterale durante la degenza duplice svuotmento parziale del liquido ascito (3500 ml per volta). e' operabile? cosa fare per l'ascite?