Gentile dottore a mio figlio (3 anni e mezzo) è stato diagnosticato nello scorso febbraio una adenotonsilllite cronica ipertrofica curata, nella fase acuta, con antibiotico x 3 gg, circa 20 giorni di bentelan (diminuendo man mano la posologia) argento proteinato, argento vitellinato e lymphomyosot - 1 fiala a sett. x 3 settimane. tutto ok fino a 10 giorni fa quando ha iniziato con la solita tossetta che in breve è diventata autoamplificante e accessuale tanto da causare anche vomito (soprattutto mattina e sera) . verificata infiammazione dell'orecchio sin. e della gola dal pediatra ha dato cura con mediaflox gocce, Niflam supposte, non dava cenni di miglioramento e poi con bentelan un lievissima diminuzione dei sintomi. sembra avere il naso occluso anche se non cola muco.. e la notte dorme a bocca semiaperta e dal naso sembra quasi uscire un fischio. può esser un riacutizzarsi dell'ipertrofia? in tal caso come posso aiutarlo a ridurre l'infiammazione? cosa dargli, in che dosaggi e per quanto tempo? grazie per la cortse risposta