Salve, mia moglie (49 anni) e' stata operata 2 mesi fa e le e' stato asportato utero e tube, non per problemi oncologici, ma ginecologici. Operazione riuscita, ma poi l'istologico ha sentenziato adenocarcinoma di tipo usuale g2 infiltrante piu' del 50 per cento dell'endometrio. Perimetrio e tube pulite.Nei prox giorni verra' rioperata e le verranno tolte anche le ovaie e controllati i linfonodi. Ieri ha ricevuto esito tac che non ha rilevato alcun problema in merito al tumore e i linfonodi appaiano normali.La mia domanda e': che grado di attendibilita' in percentuale ha la TAC CON MDC ? quanto alto puo' essere il rischio che all'istologico venga sovvertito il risultato della TAC? gRAZIE