Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Al mio nipotino di appena tre anni è stata appena

Al mio nipotino di appena tre anni è stata appena diagnosticata una atrofizzazione della valvola aortica, premettendo che la cosa è assolutamente asintomatica (mio nipote salta, gioca e fa baldoria come sempre, senza aver mai accusato nulla), che tipo di conseguenze potrebbe portare? I medici dicono che è una Patologia facilmente operabile e ormai di routine, me lo conferma? E, una volta operato, ci possono essere conseguenze sulla conduzione della sua vita o fenomeni di qualche tipo? Potrebbe questa valvola riatrofizzarsi? In che cosa consistono INTERVENTI per la risoluzione di questa patologia? Grazie di Cuore. Antonio
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Non è chiara la diagnosi formulata al suo nipotino e pertanto non posso risponderle in modo preciso. Consideri comunque che oggi le tecniche di riparazione e sostituzione valvolare sono molto avanzate. Il punto essenziale è la scelta del momento dell’intervento. Ricordi anche che una valvola ricostruita o sostituita ha certamente un destino diverso rispetto alla valvola nativa. Peraltro oggi i progressi della cardiochirurgia consentono lunghe attese di vita oltre ad una buona qualià di vita.
Risposto il: 22 Luglio 2004
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali