06-04-2004

Alcuni mesi fa dopo un periodo di un mese di

Alcuni mesi fa dopo un periodo di un mese di continua Sonnolenza post-pasto, ho iniziato ad accusare continui e forti dolori alla schiena ed alle articolazioni. Il mio medico generico mi ha prescritto 2 Aulin al giorno per venti giorni peggiorando la situazione fino ad un improvviso ricovero. Qui mi è stato trovato un valore delle Transaminasi pari a 2000 (si con 3 zeri...). Sono stata in ospedale per 2 settimane durante i quali mi sono stati fatti tutti gli esami epatici possibili (tra cui Epatite, Hiv, ecografie, esami del sangue continui, etc) e tenuta in osservazione da un epatologo per 2 settimane durante il ricovero. Dopo circa un mese le transaminasi sono tornate ai valori normali senza effettive cause o motivazioni. Gli stessi dottori hanno ammesso che "non avevano idea di cosa fosse successo se non una possibile intossicazione farmacologica dovuta all'abuso di Aulin". E comunque il mese di sonnolenza post-pasto iniziò prima della somministrazione del medicinale. Ora a distanza di 5 mesi inizio di nuovo ad avvertire questo disturbo e sono preoccupata anche perchè nessuno ha saputo dirmi cosa ho avuto. Cosa ne pensate del mio caso?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Per rispondere in maniera approprita è necessario avere a disposizione tutti i dati clinici che la riguardano. Sono troppo poche le notizie che lei ci riferisce per poter esprimere un giudizio diagnostico o formulare ipotesi diagnostiche. Quello che è certo è che lei abbia avuto una epatite acuta. Tra le cause di quest’ultima non è da escludere una infezione virale da parte di virus e microrganismi cosiddetti “minori” (CMV, EBV, Toxoplasma, etc).
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!