Buongiorno, ho 45 anni (donna) e da circa 4 anni soffro periodicamente, circa 4/5 volte al mese, di dolori alla parte sinistra del corpo. A me sembrano dolori nevralgici molto intensi, che inizialmente confondevo con mal di testa, che partono dalle tempie, dietro e dentro all'orecchio, spalla, braccio, scapola, seno, fianco, anca e giù fino al... Leggi di più ginocchio. Nonostante antidolorifici, tipo aulin e toradol intramuscolo, non passa il male. Ho notato che si presentano sempre in coincidenza con le fasi del ciclo, ovulazione e mestruazioni , ma anche in altri giorni del mese e durano circa 1-2 gg.Premetto che un dolore alla spalla e braccio lo provavo già da più di 10 anni e i vari ortopedici, fisiatri mi hanno diagnosticato diversamente:conflitto subcromiale - artrite - nevrite, con nessuna cura definitiva.Poi lo scorso anno sono andata da un neurologo, che dopo RM, ha trovato formazione nella regione infratemporae sx, che dopo intervento chirurgico si è rivelato angioma cavernoso e al passaggio C5-C6 una formazione erniaria postero-laterale destra estrusa per 5 mm che da un lato di porta dorsalmente a determinare iniziale dolce impronta sul midollo mentre dall'altra si porta ad occupare parte dell'imbocco di forame di coniugazione dx. Secondo il medico dovrebbe eventualmente dare dolori solo alla parte dx del corpo. Null'altro.I dolori continuano e ,a peggiorare il tutto, soffro anche di bruxismo notturno e diurno, ho perso completamente la masticazione, ma anche qui nessun dentista è riuscito finora a risolvere il problema. E' il quarto bite che cambio e da questo ogni tanto si scatena un mal di testa sulla parte destra. Che fortuna no?Il mio problema è che non so più a chi rivolgermi. Sono molto stanca di questi dolori che stanno pesantemente condizionando la mia vita. Il mio medico non mi sa aiutare e chiedo un consiglio almeno su quale specialista sarebbe meglio interpellare.Grazie.