Alla metà di settembre mi sono recato presso un dermatologo per una strana eruzione sul glande. il dermatologo, nonchè virologo, mi ha ordinato una pomata e i seguenti test del sangue: TPHA e VDRL che sono risultati positivi. in particolare il test TPHA con valore 1/80. inoltre cominciavo ada vere strane macchie rosse sul corpo. mi ha quindi... Leggi di più ordinato una cura con l'Eritromicina. HO riferito la cosa al mio medico di famiglia il quale in un primo momento è rimasto stupefatto dicendo che non era possibile e poi visti i risultati dei test mi ha tolto la cura d'eritromicina spiegando che per avere effetto ne avrei dovuto assumere almeno 2 gr al giorno. mi ha quindi prescritto il Bassado. durante la cura durata ad oggi ventitre giorni, ho avuto manifestazioni febbrili con dolori alle articolazioni, a volte Diarrea e mal di testa. la febbre ora si mantiene costante durante il giorno tra i 36,8° e i 37,8°. ho smesso di assumere il Bassado perchè la settimana prossima devo ripetere i test del Sangue. il mio medico dice che è una forma influenzale curata male. io non ne sono sicuro. le domande sono le seguenti: in soggetti allergici alla penicillina come me, quale medicinale ha più efficacia nella cura della sifilide? quanto tempo dura la cura, ed è normale che un antibiotico possa avere degli effetti come quelli che si sono manifestati a me? ci sono in italia dei centri specializzati nella cura di queste infezioni? grazie.