Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-10-2007

Allergia agli acari

Egr. Dottore,
sono il padre di un bambino di 22 mesi, il quale si presume essere allergico agli acari, il suo pediatra gli ha dato una cura di prevenzione consistente nell'assumere lo Zirtec gocce (6 di mattina e 6 di sera) il Lantigen B (ogni giorno per due mesi).
Al di là che, comunque, nessuna cura può tutelare in modo assoluto da ogni evenienza, e sopratutto nell'ambito delle allergie.
Inoltre mio figlio non soffre di asma e ne tantomeno da quando è nato solo poche volte ha preso la febbre superando al massimo i 38 gradi.
L'unico neo è che il più delle volte ha quasi sempre la gola arrossata e una forte rinite.
E quasi sempre espelle dal naso molti muchi.
Pertanto Le sarei grato se mi devo preoccuparmi o meno per il futuro. Grazie per la sua gentilissima risposta
GIUSEPPE CRUPI
Risposta di:
GIUSEPPE CRUPI
Risposta
Gentile Signore, il trattamento della rinite di natura allergica in un bambino dell’età di suo figlio consiste nella somministrazione di antistaminici, come il suo pediatra ha giustamente disposto. Consideri la possibilità di iniziare nei prossimi anni un vaccino per gli acari della polvere, in quanto l’insorgenza in età così precoce dell’allergia respiratoria rappresenta un fattore di rischio per l’insorgenza di asma bronchiale, quella che viene definita: la marcia allergica! Cordiali saluti
TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!